lunedì 26 aprile 2010

polpettine di melenzane in odor di limone ovvero”puppetta ri mulingiani”

29177_1445521538881_1258415660_1226597_3148174_n
Miei cari belli papareddi, ma ve l’ho mai detto come faccio le polpette di melenzane? Ma come no? Ieri nell’elenco infinito delle cose da ingurgitare senza sosta c’erano anche queste meraviglie della nostra terra…. e fra una zia a dieta, una giovanissima cognatina perplessa (non distingue le melanzane dalle olive…mischinaaaa!) e caos generale ho avuto modo di capire che questa ricettuzza non è così diffusa come pensavo…e perciò:
Ingredienti:
  • 4 melanzane
  • 2 uova
  • caciocavallo
  • menta fresca
  • 1 spicchio d’aglio
  • pane raffermo
  • buccia di 1/2 limone grattugiata
  • olio d’arachidi
procuratevi almeno 3 o  4 melanzane io per le polpettine preferisco quelle violacee perché sono più dolci melanzanale sbollentate in acqua salata dopo averle tagliate a cubettoni, non appena sono cotte ma non pappetta (mi raccomando) le scolate versandole dentro una scolapasta dove avrete prima riposto il pane raffermo tagliato a pezzettoni (io ho usato 4 panini bianchi belli grandi per 6 melanzane) il pane servirà ad asciugare l’umidità delle melanzane, nonchè a conferire una morbidezza deliziosa alla polpettina, trito poi il formaggio stagionato con la buccia del limone e lo spicchio d’aglio, taglio grossolanamente un ciuffetto di menta e aggiungo questo trito e un uovo all’impasto di pane e melanzane , controllo, e se l’impasto lo richiede aggiungo il secondo uovo, dipende tutto da quanto è asciutto il composto a me non piace che sappia troppo d’uovo. A questo punto prendo due cucchiai da tavola e li uso per dare la forma alle polpettine che andrò a friggere in olio d’arachidi bollente. Vi assicuro che il sapore sarà
006 fresco, estivo, piacevolissimo e delicato.003
Con questa ricetta partecipo alla raccolta di Nanny, e alla raccolta di "MangiaeBevi"



Logo Raccolta 1

7 commenti:

  1. Ciao bedda!ma dove sei finita a far lezioni di cibo siciliano alla giovane cognatina??????ahahaha scherzo ovviamente io invece le tue polpettine le conosco eccome e ci vado pure matta...brava e non ti rendere piu' latitante mi raccomando...baci!!

    RispondiElimina
  2. Grazie per aver partecipato alla mia raccolta con questa buonissima ricetta, mi ha fatto davvero piacere di averti e di conoscere il tuo blog,lo aggiungo tra i miei preferiti,a presto :*

    RispondiElimina
  3. Miiiiiiiii sicula sei! Già simpatica mi stai!!! ^_^
    Ciao cara, piacere di "conoscerti" grazie per la gradita visita...
    queste polpettuzze sono davvero deliziose con l'aggiunta della mentuccia...
    p.s le vostre melanzane sono MERAVIGLIOSE!
    Tornando dalla Sicilia ne ho fatto una scorta industriale!
    Baci a presto...ah ma dov'è il riquadretto dei lettori?

    RispondiElimina
  4. Ecco l'ho trovato...adesso sono anch'io una ginestrina ^_^

    RispondiElimina
  5. @Nanny
    grazie Nanny, un abbraccio

    @pagnottella
    hai fatto bene a fare la scorta, grazie
    baci e alla prossima ricetta ^_^

    RispondiElimina
  6. appena trovo un blog con ricette siciliane lo metto subito tra i miei preferiti...Piacere di conoscerti, passa da me ,ho postato un dolcino che credo ti piacerà....baci

    RispondiElimina

Grazie per aver letto fino a qui, qualora fossi uno spammer coreano, ti prego astieniti, non cliccherò sul tuo link, causa sfinimento..
Gli abbracci sono per tutti comunque :)