sabato 19 giugno 2010

Gli allegrorsi, cucinando in famiglia…

Ci tenevo a partecipare a questa iniziativa, la trovo veramente bella, in qualunque forma si riesca a ricordare ed aiutare i bambini in serie difficoltà, per usare un eufemismo, si fa sempre bene!
                        

Oggi  le mie bimbe anziché approfittare della bella giornata di sole per star fuori a giocare tra gli alberi e i fiori mi hanno chiesto di vedere un film animato, voi penserete che non c’è nulla di strano, ma mi si è stretto il cuore e non ho voluto piazzarle davanti alla tv, anche se Winnie the Pooh non  è poi un film vietato :) … insomma per farla breve, al posto del solito cd,  ho proposto alle bimbe di preparare insieme delle brioches ed è stata un idea accolta con urla di gioia e applausi… mi sono sentita una mamma “debosciata” sono passati quasi sei mesi dall’ultima volta che abbiamo cucinato qualcosa insieme!! Ecco che, coinvolta dalla loro allegria, mi è sembrata l’occasione giusta per tirare fuori uno stampo comprato appositamente pensando a loro, e così una volta pronta la pasta brioches ho lasciato che ci giocassero e la trasformassero in questi allegri orsetti!
 023


Allegrorsi

Cosa ci vuole: 500 gr. di farina (facoltativo metà manitoba e metà 00), 150 gr. di zucchero, la buccia grattugiata di 1 limone, 50 gr. di burro, 200 ml circa di latte fresco (noi latte intero), mezzo cubetto di lievito di birra, 1 uovo, 1 tuorlo per spennellare, gocce di cioccolato e/o nutella per farcire, un tubetto piccolo di cioccolato (di quello che serve a scrivere sulle torte) per decorare.
Abbiamo mescolato in una grande ciotola 250 gr. di farina manitoba, mezzo cubetto di lievito di birra sciolto precedentemente nel latte tiepido con un cucchiaino di zucchero. (Io e le pupe abbiamo aspettato che il lievito facesse la schiuma!). Abbiamo poi unito a poco a poco la farina 00 e il latte, alternandoli, poi lo zucchero, poi la mamma ha dato alle piccole le bucce di limone grattugiate e le piccole cuoche le hanno sparse nella ciotola, a questo punto arriva il bello entra in scena l’uovo! E lì è stato un contendersi continuo la ciotola e il cucchiaio di legno. Poi è stata la volta del burro, però questa cosa l’ha fatta mamma, (ho fatto assorbire il burro molto pazientemente) sotto lo sguardo vigile delle bimbette…. Mettiamo il nostro impasto coperto in un luogo asciutto e soprattutto al sicuro e aspettiamo.
Visto il caldo non abbiamo atteso molto, ma per loro, impazienti, il tempo è stato lunghissimo! Non appena l’impasto raddoppia, lo riprendiamo, e ne stacco delle palline che mia figlia, “treccine d’oro”, di appena 4 anni, forma con le manine e inserisce nello stampo ad orso, in alcuni inserisce mezzo cucchiaino di nutella in altri gocce di cioccolato, altre palline diventano delle girelle, altre ancora un indefinibile impasto di brioscia, nutella, gocce di cioccolato e grumi  di farina…. :D insomma la cuoca provetta si è sbizzarrita, e la piccola “Shirleytemple” che di anni ne ha solo 2? Usava il mattarello con una maestria da lasciarmi a bocca aperta!
Una volta riempiti stampi e teglie, la mamma, perché quando si è bimbi piccoli è bene che siano solo i grandi a farlo, ha provveduto ad infornare tutto 180° fino a doratura, non do tempi perchè il mio forno è particolarmente lento.
Particolare dell’orsetto Teddy, perché ovvio che diamo il nome alla famiglia di orsetti sul piatto!

particolare dell’interno, che nonostante tutto è morbido! :)

e queste sono le girellone fatte da treccine d’oro … io ne sono orgogliosissima!! Le ho fatto vedere come si fa una sola volta!
036
Al posto della pasta brioches si può usare la ricetta dei muffin, però non avrebbero avuto la scusa per pasticciare così tanto con farina e mattarello, e per quanto riguarda le decorazioni ovviamente abbiamo fatto qualcosa di semplice, però volendo si potrebbe usare la pasta di zucchero colorata o confettini colorati ecc. ..
Alla prossima

16 commenti:

  1. trovo che l'inizio promette benissimo! non so quanti anni abbiano ma non oso pensare tra qualche annetto cosa preparerete insieme!! fai bene ad essere orgogliosa, perchè siete state bravissime.
    baci

    RispondiElimina
  2. @Sonia:grazie carissima, hanno 4 e 2 anni, il mio bimbo grande ne ha 12 ma la sua "vita sociale" lo distrae troppo....

    RispondiElimina
  3. Che carini, brave!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  4. ma che brave che siete..formate proprio
    una bella squadra...complimenti!!
    un bacio
    P.s..Grazie x i tuoi cari commenti
    Enza

    RispondiElimina
  5. Bello bellooo anche io voglio due bimbe splendide come le tue!!!E anche un'orsetto va!!! ;D Ma come finiu per martedì?? Ti è arrivata la mia mail dell'altro giorno???
    Baciotti, Laura

    RispondiElimina
  6. manco un giorno e mi ritrovo tre belle cuoche intente a sfornare delizie...che bello tra un conoscero' anche la terza cuoca pasticciona!!!ahaahah baci cara e buon inizio di settimana baci

    RispondiElimina
  7. Bedda ti rispondo qui così è sicuro che la vedi...Perfetto non mancherò...cosa porto??? Pensavo ad un crumbe di mele se riesco a capire se ho le mele a casa...uhm se no non so...voi che preparate di buono???
    p.s. incredibile mi manchi anche tuu non vedo l'ora di passare un pomeriggio sereno con tantiii bimbi intorno!!!

    RispondiElimina
  8. bellissimi i dolcetti e complimenti ai tuoi cuccioli per l'aiuto!!!buon inizio di settimana!!

    RispondiElimina
  9. Cucinare insieme ai folletti sicuramente molto meglio del film animato, bravissimiiii. e che belle che avete fatto. Grazie per il bentornata e un bacione.

    RispondiElimina
  10. Farfallina, Nicole, Alessandra:
    grazie mille, buon inizio settimana a tutte e un bacio grande.

    RispondiElimina
  11. tu e le tue bimbe avete fatto degli orsetti di brioches bellissimi!!!! Mi si intenerisce sempre il cuore quando vedo queste piccole manine all'opera.
    Grazie per il contributo
    Un bacione
    Mara

    RispondiElimina
  12. Mi sembrano perfette per il blog candy a cui partecipi...e poi sono troppo belli....stefy

    RispondiElimina
  13. Ammmmori le bimbe che impastano! la mia ci prova ma per ora finisce tutto nel suo pancino ^_^ bella la famiglia di teddy!
    Sonia

    RispondiElimina
  14. SoniaSunflowers: ho provato a lasciare un commento sul tuo blog, nella ricetta della torta d'asparagi ma non ci sono riuscita "errore caricamento gadget" così mi diceva, in effetti non c'era il bottone dell'invio... comunque grazie!

    RispondiElimina

Grazie per aver letto fino a qui, qualora fossi uno spammer coreano, ti prego astieniti, non cliccherò sul tuo link, causa sfinimento..
Gli abbracci sono per tutti comunque :)