mercoledì 27 ottobre 2010

mamma voglio fare lo psicologo!


Ma tu guarda mio figlio… forse che il miracolo richiesto si sta compiendo, forse non sono poi così “scarsa” come madre… gongolando tra me e me chiedo
Ginestra: amore come mai…dimmi …come mai vorresti fare lo psicologo? Fino a qualche tempo fa mi parlavi di voler diventare un inventore di giochi per console….(il mio sguardo dice: amore di mamma!)
Scalpo Ostinato: sai ho notato che mi piace ascoltare i fatti degli altri, e lo psicologo è pure autorizzato a farsi gli affari altrui e in più ha il potere di decidere come gli altri si devono comportare… bello! Io dico “devi fare così perchè è giusto così” e gli altri lo fanno senza fiatare! In un certo senso comando io…
Ginestra: (ecco te pareva!) non per disilluderti…ma il lavoro dello psicologo non è quello di aver piacere nell’invadere la vita degli altri e gestirla a suo piacimento… e non per scoraggiarti ma con questa “motivazione” te la sentiresti di studiare per altri 15/20 anni?

Scalpo Ostinato: ma come 15 anni… ma non esiste un lavoro che non mi obbliga a studiare?
Ginestra: (penso al Grande Fratello ma taccio) no, se vuoi avere il privilegio di lavorare nella vita devi studiare e conoscere più cose possibili… se vuoi avere un minimo di scelta (prima di andare a fare l’unica cosa che ti offrirà il mercato in quel momento)… devi provare a studiare, lo devi a te stesso! (penso a quel poveretto, 110 e lode, 2 lauree..e si è buttato dal tetto della sua facoltà!) (Ginestra si incupisce)
Scalpo Ostinato: 15 anni di studio noooooo!
Sipario chiuso sull’ennesimo episodio di S.O., nel frattempo ogni giorno conia neologismi, degni davvero, di essere registrati alla Siae!
Passiamo alla ricetta che da tempo giace nella memoria della chiavetta, per la cronaca sono sempre sul pc di mia sorella e questi involtini li vedo eccessivamente schiacciati e fosforescenti!

Dunque per il contest di Stefania ho riservato questi buonissimi involtini! La ricetta è la solita mia pasta strudel/pasta matta (stesso quantitativo d’ingredienti), tirata sottile sottile, farcita con le mele granny smith, le carote tagliate a julienne, 1 cipollotta rossa di tropea e dei dadini di peperone, in alternativa mettete zucchine tagliate a julienne, un pizzico di tabasco (facoltativo). Arrotolate la sfoglia stesa ad uno spessore di 3 mm formando tanti salsicciotti chiusi da ambo i lati (piccoli strudelini se volete) a questo punto friggere in olio profondo. Appena si colorano raccogliere gli involtini con la schiumarola, disporli su carta assorbente qualche minuto, poi tagliarli a metà e consumarli ancora caldi, accompagnati da un salsa piccantina per esempio.
Con questa ricetta come si sarà ormai capito partecipo al contest dell’Araba Felice.
Spero che il post sia graficamente decente …non riesco  a vedere l’anteprima…
buona serata cari

21 commenti:

  1. tranquilla qui si vedono bene...la foto è magnifica.

    RispondiElimina
  2. Ahahaha che ridere con tuo figlio!!! Però daii ha tanta fantasia. Questi involtini sono superrr. Brava Ginestrina.
    Baciotti, Laura

    RispondiElimina
  3. guarda li mangerei senza problemi nonostante ci sia la mela..ma sono buoniiiiiiiie si vedono bene ...mado' tu sei troppo esigente con le foto e non e tuo figlio solo un adolescente con la voglia di far tutto e presto....sara' l'eta' la fantasia o cio' che vuoi ma e' uno spasso!!!lo immagino tra qualche anno avrai la fila di donzelle sotto casa..ahahah A presto e felice di sapere che il risultato e' andato ok!!!sta settimana salta per me,impegni a tutto campo..!!!ci sentiamo presto

    RispondiElimina
  4. Ginestra, tuo figlio e' un mito!!!

    E la ricetta non e' da meno...grazie ed in bocca al lupo ;-)

    RispondiElimina
  5. Sempre io...che titolo vuoi dare alla ricetta, cosa vuoi che scriva? Cosi' ti aggiungo subito :-)

    RispondiElimina
  6. Mi ha fatto molto ridere questo post, mi sono appena iscritta a smilla e ti ho trovata lì, ti seguo subito! La foto mi sembra perfetta e la ricetta particolarissima! :)

    RispondiElimina
  7. Dal mio PC gli involtini non sono fosforescenti ma hanno un aspetto molto invitante.

    Scalpo Ostinato è un mito: la motivazionie per fare lo psicologo è semplicemente geniale!!! :-D

    RispondiElimina
  8. Ahahaha! Se penso a quello che volevo fare io a 13 anni...rabbrividisco!! Mia figlia è nella fase parrucchiera...forse per mettere una fine alla mia ricrescita!! Gli involtini oltre ad essere bellissimi...devono essere anche molto buoni...devo provare la tua pasta, ti lancio un SOS se ho problemi ciao

    RispondiElimina
  9. Ragazze grazie a tutte!!
    Fabiola: grazie cara ma l'ho un poco ridimensionata!
    Laura: ti sei ripresa?
    Rossella: ci mancano solo le donzelle e mi ricovero davvero!
    Mapi: sarà un genio.. ma incompreso!
    Mau: felice di conoscerti!
    Greta: lancia pure io raccolgo!

    RispondiElimina
  10. ahahhaahha, troppo forti i tuoi dialoghi con S.O. ahahahah, mi fai morire.

    Ascolta, riesci a mandarmi un ingrandimento di quella foto? Siccome che sono cecato....(e manco è clickabile); lo sai che sto facendo le lastre a tutte le foto del contest, si?

    ahahahahaahah

    RispondiElimina
  11. Troppo carino il tuo dialogo!!! Ma coi figli è uno spasso giornaliero!!

    RispondiElimina
  12. Piero: da una parte ti direi...lascia perdere le mie foto sono "fuori concorso" dall'altra ti dico per correttezza che stasera, quando riavrò il mio pc (quello meno obsoleto) provo a mandarti la foto in dimensione originale...(ma come non è cliccabile???)

    RispondiElimina
  13. Ma stiamo babbiando?!?!? :))
    Non lascio perdere nulla. Ogni foto la voglio (e la devo) esaminare in maniera equa e corretta. Se sono piccole perdono molte caratteristiche, magari meritano di più (o di meno).
    In ogni caso ho risolto, ma se vuoi manda lo stesso.

    P.S. non è clickabile nel senso che se ci vado sopra con il puntatore del mouse non mi è consentito di fare click (almeno dai due pc da qui ho provato).

    RispondiElimina
  14. Mi fai sempre morire dalle risate quando parli di tuo figlio....me lo immagino.....ahahahhah.
    anche io vedo una bellissima foto!!!!Buona giornata

    RispondiElimina
  15. Mizzica!!!
    Proprio... me li mangerei a morsi, col desiderio di sentire prima la pasta che si sbriciola friabile e subito dopo il ripieno profumato che si scioglie in bocca...!!!
    Me li immagino così: ottimmi!!

    RispondiElimina
  16. beh certo devo dire che sono proprio delle belle lotte con tuo figlio.
    Abbi pazienza capirà anche lui la sua strada

    RispondiElimina
  17. Ginestra, abbi pazienza, e' che lo zio alle foto fa praticamente l'autopsia :-))))

    RispondiElimina
  18. o mi pare di essere all'interno della mia canbusa... alla domanda fatta a Pietro che lavoro ti piacerebbe fare? la sua risposta? uno che ti fà alzare tardi la mattina e fare tanti soldi..... ti lascio immaginare la mia risposta! bellissimi questi involtini e la foto è perfetta! baci Ely

    RispondiElimina
  19. Tuo figlio è un grande!!!!!!Ahahahahahahahaha e mi accodo a chi dice che gli involtini son venuti bene in foto e penso proprio che siano buonissimi!!! Buon fine settimana
    Mary

    RispondiElimina
  20. Troppo forte tuo figlio, anche perchè pensavo le stesse cose anch'io, diciamo qualche annetto fà ihihihih...
    ricetta super che incanta come una sirena, foto compresa ^_^

    Baci e buona giornata

    RispondiElimina
  21. Interessante come accostamento di sapori!
    Mi piace!!

    RispondiElimina

Grazie per aver letto fino a qui, qualora fossi uno spammer coreano, ti prego astieniti, non cliccherò sul tuo link, causa sfinimento..
Gli abbracci sono per tutti comunque :)