martedì 7 dicembre 2010

Cosa appenderò all'albero?

Eccoci con il Natale 2010 alle porte, mille idee per la testa, l'influenza in giro per la casa insieme ai figli, il clima che sembra farlo apposta passa da caldo a freddissimo e poi di nuovo caldo caldissimo.... ma oramai è fatta, i biscotti sono pronti e domani con tutti i pargoli in casa si fa l'albero!!
Io non li ho mai vissuti questi momenti da piccola, per anni niente Natale, niente albero, niente biscotti natalizi... mi chiedo ...ma allora com'è che anche se c'è la cucina invasa di glassa di zucchero, per intenderci...sui fornelli, sul pavimento, le sedie, il tavolo, le maniglie, i pomelli degli sportelli, il frigo anzichè dare fuori di matto mi sento soddisfatta? Subirò un condizionamento dovuto ai vari "famiglia Bradford", "i Robinson", "Casa keaton"? Boh! Fatto sta che mi diverto da morire a pasticciare con le frolle, le glasse, le formine e naturalmente le nanocuoche!!
Ecco qui la stella "decorata" da ShirleyTemple, è stata dapprima sommersa di glassa di zucchero (in parte leccata durante il trasporto dalla ciotola al biscotto), poi ricoperta di confetti colorati, (ne ha pappati più della metà di quelli che aveva in origine messo sul biscotto), ha poi riempito la stella di glitter zuccherati e finalmente soddisfatta le ha dato un bel morso prima di passare ad un altro biscotto! L'ho fotografata perchè mi ha riempito di tenerezza!
 I biscotti sono fatti con semplice frolla aromatizzata alla vaniglia, gli omini di pandizenzero sono invece fatti  aggiungendo alla frolla 2 cucchiai di cacao. Per la frolla ho usato la ricetta comunissima
Ingredienti:
  • 500 gr. di farina
  • 250 gr. burro
  • 180 gr. di zucchero a velo vanigliato
  • 2 uova
Sabbiare il burro con lo zucchero, aggiungere poi le uova e la farina. Lavorare velocemente, formare una palla avvolgere con pellicola alimentare e riporre in frigo (io 30 minuti). Dopo tagliare la palla un pezzo alla volta, stendere la frolla e tagliarla con gli stampini scelti, io ho usato questi meravigliosi della Decora.
Infornare a 180° per una decina di minuti.
Ci siamo poi divertite a decorare tutti i biscotti con pasta di zucchero, ghiaccia reale e confettini colorati.
Credo saranno dei pensierini molto graditi per Natale, per adesso questi li riserviamo all'albero.
Buona Serata alla prossima :-*

18 commenti:

  1. io mi appenderei tutti, ma quanto possono durare???? se li mangiano subito...

    RispondiElimina
  2. Io mi rubo gli omini , sono torppo bellini!:D
    Appesi all'albero qui a casa non durano niente...il mio ragazzo mangia quelli che trova dentro i contenitori nascosti negli scaffali, vuoi che quelli appesi e in bella vista non vengano presi d'assalto?
    Un baciotto ginestrina^^

    RispondiElimina
  3. Sarà un albero bellissimo!!! Allora buon lavoro per domani, baci

    RispondiElimina
  4. E' deliziosa la stella super-glassata, fa tenerezza anche a me :-)

    Anche io ora non mi scompongo se rendo la cucina un campo di battaglia. E che sarà mai, dover dre una pulita dopo? ;-) Vale tutto il divertimento...si vede che ho avuto una mamma severa a cui non piaceva cucinare??? :-)
    Un bacione!

    RispondiElimina
  5. Io non potrei mai, tra la nana e il marito l'albero sarebbe vuoto e spoglio dopo 2 giorni! :)

    RispondiElimina
  6. Grazie mille Ginestra!!! Sono felicissima di aver vinto!!

    Ecco, ti lascio l'indirizzo dell'ufficio di mio padre, dove ci facciamo sempre arrivare la posta:
    Via Nazario Sauro n°2, 86100 Campobasso.

    Non vedo l'ora che arrivi il premio, questa e' la mia prima vincita!!

    Baci!!

    RispondiElimina
  7. Splendidi i tuoi biscottini!! Uno più bello dell'altro!!! Complimenti! Un bacio.

    RispondiElimina
  8. ma che amore!! siete tutti bravi in famiglia :) appendili tutti che fanno un figurone.
    bacioni e buona Immacolata

    RispondiElimina
  9. @Fabiola: Effettivamente li appenderemo tutti, e sulla durata, se tengo sotto controlla la nanocuoca più piccola dovremmo arrivare fino a Santo Stefano... ti farò sapere...pensa che in America li conservano fino di anno in anno... non ho idea di come facciano!
    @Cramberry: grazie.. e sono pure buoni!
    @Ely: grazie!
    @Araba: hai compensato alla grande certe carenze!
    @Alem: mi sembra di vederli sia la nana che il marito!
    @Giulia: la prossima volta che ti capita ricorda di mandare sempre i tuoi dati in privato! baciotti testolina!
    @Manu: grazie!!
    @Sonia: grazie!!

    RispondiElimina
  10. Bellissimiiii!!! DOmani devo farli anche ioo!!! Belli belli belliii!!! Mi immagino già la piccola che si lecca le dita fatte di zucchero ehehehe.
    Baciottiii a tutta la famigliola.

    RispondiElimina
  11. CHe bellezza e che bontà!!! ... e che bravura!!!

    RispondiElimina
  12. sono uno spettacolo,complimenti! Fotograferò anche io il mio albero, è piccolo ma gli addobbi sono fatti con le mie manine.....niente golosità come le tue,credo che il povero alberò verrebbe spogliato a morsi...Buona giornata, un bacione

    RispondiElimina
  13. Bellissimi, siete state bravissime!!!
    Sarà stato uno dei momenti più belli nella tua cucina... ma la foto dell'albero poi ce la fai?
    Un grosso bacio, e buona totale guarigione!!!

    RispondiElimina
  14. Questi biscottini sono da leccarsi le dita! ricoperti di cioccolato potrebbero anche far parte della "raccolta" di dolci cioccolatosi di Natale by Caffarel! http://www.facebook.com/Caffarel1826

    RispondiElimina
  15. questi me li ruberebbero tutti!:D
    voglio biscottare, ma non so se li appendo!

    RispondiElimina
  16. mancavo io all'appello giusto??meravigliosi come sono le manine fatate delle tue piccole aiutanti,mi sa che hanno tutto il tuo talento..bacioni e ci azzecchi in pieno se li regali.

    RispondiElimina
  17. Fantastica idea questi biscottini, ottimi da gustare, bellissimo addobbo per l'albero di Natale. Ciao Daniela.

    RispondiElimina

Grazie per aver letto fino a qui, qualora fossi uno spammer coreano, ti prego astieniti, non cliccherò sul tuo link, causa sfinimento..
Gli abbracci sono per tutti comunque :)