mercoledì 5 ottobre 2011

Una frolla leggerissima per illuderci d'essere ancora "fichi"...

Sapete che oggi è il 5 di Ottobre? Sapete che avete tempo fino all'8 Ottobre per pubblicare una ricetta senza glutine e "fichissima" per poter vincere un "uichend" in un meraviglioso agriturismo? Allora non fate come me, che ho comprato i fichi, preparato queste crostatine senza glutine e strabuone e poi mi sono ridotta a postare la ricetta solo oggi... siate bravi... sbrigateviiiiiiiii...
E intanto, comunico a tutti voi che avete il buon cuore e la pazienza necessaria per leggermi, che la Ginestra's family ha decretato che: "la frolla senza glutine è molto più buona della frolla che fai tu.." A dirla tutta anche questa frolla l'ho fatta io con le mie manine ...ma siccome non è la solita... al palato queste crostatine risultano friabili e leggere, il sapore è delicato e buono... vi do la ricetta che dite?

Ingredienti per la frolla: (circa 8 crostatine)
150 g di fecola di patate (sostituibile con farina di riso)
100 g di maizena
50 g di farina di mandorle
180 g di burro
150 g di zucchero
2 uova piccole
buccia d'arancia grattugiata (io ce l'ho surgelata, presa dalle arance del mio alberello)
granella di mandorle e nocciole, uva sultanina secondo i gusti.
200 g di questa crema bimby a cui, una volta fredda, aggiungo 2 fichi ridotti in purea.
Occorrente: 6 stampi per crostatine, io ho usato questi


Impasto la frolla con il bimby, lascio in frigo a riposare un'oretta abbondante, poi prendo l'impasto e stendo la frolla che vado a depositare negli stampi da crostatine, imburrati e infarinati con fecola... *
Per chi non avesse il magico bimby ;) impasto il burro con lo zucchero, poi aggiungo le uova e poi le farine. Formo una palla con la frolla e metto in frigo.
Bucherello il fondo con i rebbi di una forchetta, stendo uno strato di crema ai fichi, cospargo la crema con granella di mandorle, nocciole tostate e un pochino di uvetta sultanina, ricopro con i fichi e metto in forno a 180° per quasi mezz'ora. Ricordatevi che i tempi e le temperature possono variare da un forno ad un'altro.
Una volta cotti i dolci, spengo e lascio raffreddare fuori dal forno, guarnisco con zucchero a velo.
*Una nota importante, durante la lavorazione dei cibi destinati ai celiaci, è IMPORTANTISSIMO fare attenzione alle contaminazioni, ciò significa, che dovrete utilizzare  teglie, mestolame, ciotole che non siano entrati in contatto con cibi contenenti glutine! Anche il bimby è a rischio, per cui laviamo e igienizziamo tutto e stiamo molto attenti!
Altra cosa, la crema secondo me è indispensabile per dare umidità e bilanciare meglio i sapori, i fichi in cottura infatti si seccano molto, senza la crema rischiereste d'avere una crostata troppo secca.
Con questa ricetta partecipo al contest di una donna speciale che ammiro molto, la mia Cardamoma preferita :)
Mi dispiace se non riesco ad essere ancora presente nei vostri blog come meritate tutti e come vorrei... ma sono ancora in fase di assestamento... abbiate pazienza!
A presto


19 commenti:

  1. tu ti assesti noi mangiamo:-)))...dai tranquilla..l'importante e che ti leggiamo...baci

    RispondiElimina
  2. Hahaha, questa è bella: la frolla per celiaci è più buona di quella che fai tu!!!! :D
    Sai una cosa? Sei fichissima, proprio come queste deliziose crostatine!!!!

    RispondiElimina
  3. Noi la pazienza ce l'abbiamo...ma siamo così contenti di leggerti!!! In bocca al lupo mia cara..... :X

    RispondiElimina
  4. Ora mi hai messo il tarlo e questa frolla devo provarla!

    RispondiElimina
  5. Frolla senza glutine più buona di quella normale?! Mi hai messo una voglia di provarla che non hai ideaaaaa! baciiiiii

    RispondiElimina
  6. che dolce fichissimo, lo mangerei immediatamente, ciao

    RispondiElimina
  7. wow, favolosa la tua frolla senza glutine *O*! Complimenti ^__^!
    Giuliana

    RispondiElimina
  8. Mi commuovi!!! E mi commuvo ogni volta che qualcuno di voi mi pensa! E queste crostatine sono meravigliose solo la metà di quanto lo sei tu!!!
    :*

    RispondiElimina
  9. che bello rileggerti!!!
    La tua frolla è fantastica e certamente la proverò perchè io e la frolla glutenfree abbiamo proprio litigato!!! :/
    un bacio

    RispondiElimina
  10. meno male che sei tornata!!!!!!!!!! baci e ci vediamo a Palermo.

    RispondiElimina
  11. Bellissime, queste crostatine sono stupende!!!La farina di mandorle la fai tu con il Bumby vero???
    Un bacioo e aspettiamo che tu ritorna ad una vita normale e serena così ci fai tanteeee ricettine buone come questa,
    baciotti, Laura

    RispondiElimina
  12. bellissimo titolo, bellissima ricetta :-)

    RispondiElimina
  13. Semplicemente spettacolari!
    Nel frattempo ti invito a partecipare al mio nuovo contest sulla cucina toscana! Ti lascio il link: http://pandiramerino.blogspot.com/2011/10/la-toscana-nel-piatto-il-mio-nuovo.html
    Ti aspetto!!

    RispondiElimina
  14. Uno spettacolo, di cuore..complimenti!

    RispondiElimina
  15. Una vera scoperta questa frolla....e anche se il glutine per me non è un problema mi fa voglia di provarla! Un bacio

    RispondiElimina
  16. Non si puo' prorpio perdere questa meraviglia
    Un bacio e se vuoi accompagnarvi un caffe' pasa da me
    Un bacio

    RispondiElimina
  17. Ci credo, ci credo eccome, queste crostatine sembrano (e sono sicura siano) spaziali, yummy!Bacioni

    RispondiElimina

Grazie per aver letto fino a qui, qualora fossi uno spammer coreano, ti prego astieniti, non cliccherò sul tuo link, causa sfinimento..
Gli abbracci sono per tutti comunque :)