mercoledì 12 settembre 2012

Brioches alla cannella - cinammon rolls


La cannella, a mio parere, è la signora delle spezie, il suo profumo, su di me ha un potere rasserenante, mi mette di buon umore, mi fa sentire al sicuro... Ho mangiato questi dolcetti a casa di una mia cara amica, appena sfornati, in un pomeriggio di quelli in cui ti sembra di vedere tutto nero... Laura mi ha accolto, mi ha messo sotto gli occhi un vassoio con almeno una cinquantina di questi dolci ed ha compiuto la magia, come spesso capita sono andata via da casa sua con il cuore più leggero :) e la pancia piena :D
M'ero ripromessa di prepararli alla prima occasione, e il momento è arrivato presto, questo mese infatti il blog di Elena è il recipe-tionist scelto da Flavia, spulciando quindi l'elenco delle ricette dello Zibaldone Culinario, ho scelto, felicissima di provare i finnish cinammon rolls :D
Vi riporto la ricetta, con le quantità raddoppiate (io ho 3 figli!), ma copiata nella sostanza da Elena.

Ingredienti
440g di farina (io metà manitoba e metà 00)
200g di latte
90g di zucchero
70g di burro sciolto
10g di lievito di birra fresco
2 bacche di cardamomo 
1 pizzico di sale
per la farcitura:
4 cucchiai di zucchero di canna
2 cucchiaio colmo di burro a pomata
cannella in polvere a piacere
per pennellare:
1 uovo intero
zucchero di canna
Sciogliete il lievito nel latte (a temperatura di 35°C), unite la farina e lo zucchero, impastate un poco (io nel bimby), poi inserite il burro ammorbidito e i semini contenuti nelle bacche di cardamomo e il sale.
Continuate ad impastare fino a rendere ben liscio l'impasto.
Lasciate lievitare coperto con pellicola fino al raddoppio del volume.
Nel frattempo preparate la farcia, montate il burro con lo zucchero di canna e la cannella con un cucchiaio (io una frusta elettrica) per circa 5 minuti fino a renderlo ben spumoso.
Sgonfiate, poi, l'impasto lievitato e formate un rettangolo di circa 25cm x 35cm.
Spalmate la farcia e arrotolate partendo dal lato lungo in modo da avere una spirale lunga 35cm.
Tagliate con un coltello ogni 5cm circa e posizionate su di una teglia ricoperta di carta forno, lasciate lievitare ancora 1 ora, non prima di avere intagliato per il lungo ogni rolls per permettere una miglior lievitazione.
Finita la seconda lievitazione, pennellare con l'uovo sbattuto e cospargere di zucchero di canna.
Cuocete in forno caldo a 210°C per 7-8 minuti. (dipende dai forni)

I rolls sono morbidi e molto profumati.
Con questa ricetta partecipo al recipe-tionist di Settembre di Cuocicucidici
A presto :*

6 commenti:

  1. Anche io ho tre figli, ma tengo anche marito che fa per tre... devo sestuplicare le dosi? ;)

    RispondiElimina
  2. che buone, amo l'odore e il sapore della cannella...quasi quasi inizio a prepararle e per stasera le assaggeremo anche noi!

    RispondiElimina
  3. Complimenti per il blog carinissimo, che meraviglia queste brioches alla cannella! E' stato un piacere passare da te, ti seguo e se ti va passa da me! A presto...Molly

    RispondiElimina
  4. Mi fa piacere che tu le abbia copiate, anche a me la cannella fa lo stesso effetto, e in inverno mi sembra pure che mi scaldi... capita anche a te?
    Tiepide sono strepitose...fredde sono meno fragranti, ma ci accontentiamo...
    bacioni e grazie!
    elena

    RispondiElimina
  5. semplicemente meravigliosi!!! Ma lo sai che non li ho mai fatti? Dovrò rimediare e anche seguendo le tue dosi, perchè io di figlio ne ho uno ma assieme al padre fanno più che per tre! :) un abbraccio forte forte!

    RispondiElimina
  6. a me invogliano proprio all'assaggio, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina

Grazie per aver letto fino a qui, qualora fossi uno spammer coreano, ti prego astieniti, non cliccherò sul tuo link, causa sfinimento..
Gli abbracci sono per tutti comunque :)