lunedì 11 marzo 2013

pasta d'arancia homemade e..non voglio cuccioli!

I miei figli mi tampinano, quotidianamente ormai, si, siamo nella fase "mamma prendiamo un cucciolo?" Ci sono elenchi infiniti di motivi per cui DOBBIAMO avere un cucciolo...
"Mamma ci pensi, se prendessi un cucciolo, noi non passeremmo tanto tempo davanti alla TV o al Pc... lo devi fare per il nostro bene..."
"Potremmo andare fuori a giocare con il cucciolo, anziché stare dentro casa...il sole fa bene.."
Ma ne le mie considerazioni sul fatto che i figli siano come gli animali, meno pelosi certo, ma altrettanto impegnativi, ugualmente teneri, morbidi, bavosi e affamati ..(da cuccioli..perchè poi da grandi..),  ne la mia dichiarazione di preferire i miei figli tra tutte le specie animali del pianeta serve ad arrestare le richieste di morbidi ammassi pelosi da stringere e coccolare.. peccato che la certezza che qualunque essere vivente entri in questa casa finisca per essere sfamato e accudito da me è più forte di qualunque pressione... resisterò almeno fino a quando tutti, ma proprio tutti non siano in grado di sapere da soli, quando è arrivato il momento di lavarsi e vestirsi, prepararsi la colazione il pranzo e la cena... studiare..etc...
Eh già...passerà tanto tempo :D

La pasta d'arancia 
Cos'è? E' un composto che serve ad aromatizzare ed insaporire e perchè no anche farcire, creme, biscotti, torte e quanto vi venga in mente. Ha la consistenza di una marmellata, un profumo intenso e il sapore ricorda moltissimo quello delle arance candite.
Sappiate che io adoro le scorzette d'arancia candite e cosparse di zucchero, per me sono una tira l'altra...così potete immaginare come è finita con questo barattolo di pasta d'arancia? Si, esatto..un cucchiaio dopo l'altro...
La ricetta è di Luca Montersino (una delle poche ricette che posso fare senza cercare gli ingredienti per settimane).
Ingredienti

  • 45 grammi di polpa di arancia o limone
  • 30 grammi di buccia di arancia o di limone
  • 50 grammi di glucosio (o miele)
  • 80 grammi di zucchero a velo
  • 100 grammi di zucchero semolato (lo zucchero comune che tutti abbiamo in casa)

Procedimento

  1. Togliete la buccia e mettete da parte.
  2. Eliminate la parte bianca e i semi dal frutto e frullare, l’arancia o il limone.
  3. Aggiungere il glucosio, zucchero a velo e lo zucchero semolato, la buccia e frullare fino ad ottenere una pasta.
Trasferire il composto in un barattolo sterilizzato, e riporre in frigo. 
Note mie:
Siccome so che lo zucchero in frigo diventa duro come una pietra, ho conservato il barattolo in dispensa. 
Ovviamente l'ho già provato, uno dei primi esperimenti consiste nei biscotti d'arancia
In pratica ho lavorato l'impasto per i biscotti morbidi,
  • 200 g di farina 00
  • 200 g di zucchero
  • 4 uova
  • 1 cucchiaio di pasta d'arancia 
  • Mezza bustina di lievito per torte
Montate nel Bimby o nel mixer tutti gli ingredienti. Versate il composto in una teglia bassa e larga rivestita di carta forno, vi faccio vedere la mia qui.
Infornate a 180° per 20 minuti. Capovolgete l’impasto e togliete la carta da forno. Lasciate raffreddare e tagliare a rettangoli o a quadrati. rimettere in forno, a 150° per altri 10 minuti e fate biscottare. Sfornate e fate raffreddare e poi, se volete farcite con un velo di pasta d'arancia.
Se non avete la pasta d'arancia, considerate che potete aromatizzare questa base come vorrete, limone, caffè, liquore...insomma quello che vi suggerisce la fantasia :)
Vi consiglio di provarli questi biscotti, velocisssssssssssimi!




14 commenti:

  1. fantastica idea!!!!! la devo assolutamente provare anch'io!!!!!
    bravissima!!!!

    RispondiElimina
  2. Ecco come far fuori i limoni bio di mio fratello :)
    P.s. Resisti, resisti, resisti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non resistere, non resistere...non resistere ;)

      Elimina
  3. ottima!!!! Ho proprio dei limoni da utilizzare. Baci! =)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero Ale è buonissima!
      Se hai limoni non trattati è un must!
      baciuzzi

      Elimina
  4. Proverò i tuoi biscotti che mi ispirano molto ma sopratutto proverò questa pasta d'arancia! ottima idea!!
    Io ho un cane ma è molto, molto impegnativo!! Resisti finchè puoi!!

    RispondiElimina
  5. Beh però devi riconoscergli creatività :) anche io lotto..anzi ho imparato da loro, affino la loro stessa tattica, l'indifferenza :D questa pasta d'arancia è una meraviglia, veramente un raggio di sole

    RispondiElimina
  6. In questa vita il tempo scorre e tra i vari impegni non sempre c'è abbastanza tempo per dedicarsi a preparare dolci, se riuscirò, proverò senz'altro la tua ricetta!

    RispondiElimina
  7. io ho un cane da 12 anni, è un amore, adorabile e carino, me lo invidiano in tanti ma... si un cane devi volerlo tu perchè tu ci passerai più tempo e ne avrai più cura in quanto i tuoi figli vanno a scuola e hanno e avranno mille impegni... il mio cane l'abbiam preso da cucciolo, per anni ci ha fatto tanti piccoli danni a scarpe e mobili, c'è voluto tempo perchè si calmasse e si educasse, si ammala, il veterinario costa, non è un giocattolo, io lo paragono sempre ad un bambino di due anni che ha bisogno di te per tutto, protezione, gioco, attenzioni, essere pulito, nutrito, difficilmente il mio può restare a lungo da solo e a differenza però di un bambino di 2 anni il cane non cresce mai e non diventa mai autonomo... resisti ai tuoi figli e prendi un cane quando tu sarai pronta

    RispondiElimina
  8. Anche a me piacciono le scorzette d'arancia e , ti dirò, anche i canditi della colomba per metà finiscono nelle mie fauci!

    Questa pasta probabilmente sarà una delle pochissime ricette di Montersino che riuscirò a provare ;)

    RispondiElimina
  9. Fino ad ora non ho mai realizzato una ricetta del "Signorone"... ma stai a vedere che grazie a te cambierò rotta ;-)

    bacioni

    RispondiElimina
  10. nella stessa fase la mia piccola...mi spiace ma il cucciolo in casa proprio non mi sento di prenderlo per ora...ma una fetta di questa tua deliziosa torta la prenderei molto volentieri

    RispondiElimina
  11. anke io nn voleo cuccioli...ma una volta preso ti fa cambiare idea..le tue ricette sono molto buone le provero' di sicuro... PENSACI PER IL CUCCIOLO FARESTI CONTENTI TUTTI..CIAOOO

    RispondiElimina

Grazie per aver letto fino a qui, qualora fossi uno spammer coreano, ti prego astieniti, non cliccherò sul tuo link, causa sfinimento..
Gli abbracci sono per tutti comunque :)