venerdì 17 ottobre 2014

crema catalana con amarene

Rimando da un po', è un periodo così, tante cose da dire però bloccate tutte in testa, mi sembra di stare dentro ad un bollitore :D
Ho cucinato a più non posso, esperimenti sulle consistenze, la resa di un nuovo tipo di farina, ho studiato qualche soluzione per ottenere una frolla assolutamente delicata..un olio extravergine da andare a ricomprare quanto prima, primi e secondi...insomma sto facendo i compiti a casa ;)

Più volte mi sono trovata davanti alla mia bella pagina bianca su blogger e .. bo' non me la sono sentita di scrivere nulla, guardandomi intorno vedo troppo ansia d'apparire, di essere là dove è più figo stare, di fare ciò che è più "trendy" .. il blog ed essere "blogger" sembrano essere diventati un trend e questa cosa mi infastidisce, mi allontana da questo spazio che è stato aperto per ogni altro motivo, nel 2008, fuorché quello di seguire una moda. Mi interessa il mondo del cibo, mi appassiona parlare di ricette e materie prime, come ho avuto già modo di dire, mi piace provare nuovi prodotti, ingredienti, materiali ed utensili... sono una "fissata"..si è vero, vado volentieri, impegni permettendo, agli eventi creati allo scopo di promuovere un prodotto e il territorio.. ma se l'invito non include l'articolo sui giornali, le telecamere e i giornalisti..bé vivo serena lo stesso e vado lo stesso...
Per puro caso, l'altro giorno, mio marito si è accorto di un numero pazzesco di visualizzazioni ricevute sul mio profilo googleplus, il numero chiaramente è pazzesco per me, che non so usare google+, che sto ancora cercando di capire come si fa a rispondere ai commenti (solita impedita) e questa cosa mi ha fatto pensare che dopotutto essere se stessi resta sempre una scelta valida, non per forza vincente ma senz'altro sana.
Passiamo alla ricetta che partecipa al 100% Gluten Free (fri)Day  
Crema catalana con amarene
ingredienti per 6 persone
250 ml di latte intero
300 ml di panna fresca
3 tuorli d'uovo
100 g di zucchero di canna
50 g di maizena
40 g di amido di riso
1 bacca di vaniglia
1 cucchiaino di cannella macinata al momento
qualche zesta d'arancia (facoltativo)
12 amarene sciroppate Fabbri

Versare il latte e la panna in una pentola con il doppio fondo, inserire anche la bacca di vaniglia, la cannella e le bucce di arancia, portare quasi a bollore, a parte montare con una frusta a mano, velocemente i tuorli con lo zucchero e gli amidi. Togliere la bacca, e le bucce, unire il composto di tuorli e amalgamare velocemente, noterete che si addenserà subito. Versare la crema ottenuta nei vostri bicchieri, dopo aver distribuito in ciascun bicchiere due amarene sul fondo, lasciate intiepidire, poi cospargete la crema con un pochino di zucchero di canna e passatele qualche minuto sotto il grill, oppure usate un cannello come ho fatto io.
Gustate e gioite :D
Buon fine settimana

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per aver letto fino a qui, qualora fossi uno spammer coreano, ti prego astieniti, non cliccherò sul tuo link, causa sfinimento..
Gli abbracci sono per tutti comunque :)