giovedì 4 dicembre 2014

Mini apple-pie e sono una "porta-figli"

Sapete, c'è il porta-fogli, la passa-porta utilizzata da Hanry Potter nelle sue avventure, e poi ci sono io, la porta-figli... cos'è una porta-figli? Una figura, che ha lo scopo di accompagnare piccole creature esaltate e capricciose, o addormentate, musone e tritapalle (nel caso la creatura in questione abbia più di 14 anni), per ogni dove. Recentemente dopo aver ceduto al mio senso di colpa e aver iscritto le mie figlie in piscina, mi sono ritrovata, due volte a settimana a chiedermi, perchè? Perchè mi sono lasciata indurre in tentazione? 
Dopo aver cercato invano di far terminare alle piccole i compiti, nel limite di tempo utile a farci uscire di casa, senza costringere la mia scassatissima macchinetta ai salti mortali, arriviamo in piscina... piccolo appunto, sappiate che le piscine sono calde in maniera abnorme..è bene che qualcuno ve lo dica... (i vostri capelli, tanto per dirne una, si ridurranno ad una ciofega umidiccia senza neanche aver sfiorato l'acqua), ad ogni modo vi farete largo tra bambini gocciolanti, urlanti, piangenti, mezzovestiti, in cerca di cibo e acqua, vi farete largo per cercare un pezzo di panca utile a preparare le vostre creature, che intanto ciondolano, si guardano intorno come se fosse la prima volta che vedono un paio di infradito nella loro vita...e voi, (le porta-figli n.d.r.) starete lì a far finta di essere organizzate, con la netta sensazione di avere tutto "fuori"controllo..
Con una mano costringerete una creatura benedetta a togliere gli stivali prima dei pantaloni, e con l'altra mano infilerete la cuffia sui cento chili di capelli lunghi fino al sedere, della seconda creatura benedetta, compiendo ogni volta il miracolo di lasciare fuori una ciocchina appena. Finalmente sono in acqua.. avete il tempo di ricomporvi, raccogliere la ciofega che vi ritrovate al posto dei capelli, uscire da quella sauna che chiamano spogliatoio ed andare in sala d'attesa.. ad attendere appunto...perchè la porta-figli si sa.. non c'ha una mazza da fare...e poi di nuovo giù, nella sauna ad aspettare le figlie gocciolanti e imbambolate, e si riavvolge il nastro, si rifà tutto al contrario.. e quando pensi che il caldo stia per farti svenire, ti tocca andare ad asciugare i cento chili di capelli, e lì si che arrivi a formulare l'ipotesi che, forse, con la piscina delle figlie riuscirai anche a perdere un po' di tossine, no perchè neanche avvolta dal domopak avresti mai sognato questi effetti...
mini apple-pie di mele e lamponi 
Ingredienti
  • 2 conf. di pasta sfoglia già stesa rettangolare
  • 2 mele sbucciate e tagliate a cubetti
  • una ventina di lamponi disidratati 
  • 2 cucchiai di zucchero di canna (o bianco se preferite)
  • 1 cucchiaio di cannella macinata
  • la buccia di mezzo limone
  • 1 tuorlo d'uovo 
  • 1 cucchiaio di latte
  • 2 tagliapasta concentrici (6 cm e 5 cm i miei)

Srotolate la pasta sfoglia e incidete con il tagliapasta più grande, almeno 6 cerchi, e altrettanti con il tagliapasta più piccolo, io ho anche inciso con un cannuccia dei cerchietti decorativi sui cerchi grandi. 
Cuocere per cinque minuti le mele con la buccia di mezzo limone, i lamponi, la cannella e lo zucchero, lasciate raffreddare, poi togliete la buccia del limone e con l'aiuto di un cucchiaio disponete le mele sui cerchietti più piccoli. Richiudete con i cerchi più grandi, spennellate con il tuorlo d'uovo sbattuto con il latte, spolverizzate con dello zucchero bianco e infornate a 180° per circa 20 minuti, come sempre dipende dal forno. 
Qui una foto dell'interno
Considero questi mini dolcetti, una validissima alternativa, quando si ha poco tempo, ma tanta voglia di dolce :D Per i puristi tutto sono tranne che apple -pie ma a noi che ci importa?
Che ne dite? Vi piace l'idea :D
Alla prossima :X

1 commento:

  1. Dopo essermi fatta una sana risata leggendo il tuo post ed essermi quasi vista allo specchio meglio se ti prendo una hand-pie e continuo a curiosare nel tuo blog!!!

    RispondiElimina

Grazie per aver letto fino a qui, qualora fossi uno spammer coreano, ti prego astieniti, non cliccherò sul tuo link, causa sfinimento..
Gli abbracci sono per tutti comunque :)