venerdì 10 aprile 2015

Cuori di carciofo ai pistacchi

Ci siamo ripresi dalla Pasqua? E del colpo di grazia della Pasquetta ne vogliamo parlare?
Io sono stata brava, mi sono sbafata questo mondo e quell'altro, senza rancore e senza rimpianti ho aggiunto una mezza chilata buona di cellulite equamente distribuita tra la coscia destra e la sinistra, non mi piace fare differenze, sono dell'idea che se si fa una cosa, si fa per tutti :D
Alla prova costume arriverò anche quest'anno affranta e vergognosa, e per il dispiacere mi preparerò un dolce.. 

Ad ogni modo, oggi niente dolci, oggi vi devo assolutamente raccontare di questi carciofi, questi quassù in foto. Poco prima di Pasqua ero alla ricerca di qualche ricetta di antipasti, non le solite cosine, ma qualcosa di gustoso e particolare al tempo stesso e così sono andata a sbirciare dritta dritta nel blog della mia amica, bella donna e meravigliosa cuoca/pasticcera, Fina.. e ho fatto bene!
Siccome, come lei, amo cucinare gli alimenti di stagione se posso, avevo deciso di preparare carciofi, così, incuriosita ho letto la sua ricetta dei carciofi in verde, e da lì sono partita, ho personalizzato un attimo ed eccomi pronta a darvi la mia versione di questo piatto strepitoso.
Ingredienti per 6 persone
8 carciofi
40 g di pancetta affumicata
50 g di ricotta di pecora
50 g di pistacchi in granella
50 g di pesto di pistacchio
100 g di granella di pistacchi
20 g di parmigiano
olio E.V.O.
sale e pepe q.b.

Procedimento
Pulite i carciofi, se è un lavoro che non vi va di fare, sappiate che dal fruttivendolo si trovano anche le vaschette con i soli cuori. Ad ogni modo, pulite i carciofi e tagliate ogni cuore a metà, fate attenzione a lasciare anche un pochino di gambo, contrariamente a quello che pensate, si mangia ed è pure buono. Abbiate cure di lasciare i cuori ammollo in acqua acidulata, frattanto portate a bollore dell'acqua salata, buttate dentro i cuori di carciofo e sbollentateli per circa 10 minuti. Scolateli.
Preparate un pesto di pistacchio, frullando 100 g di pistacchi, un piccolo ciuffo di basilico, un pochino di sale, 20 g di parmigiano e olio quanto basta ad ottenere una consistenza cremosa e corposa. Mescolate 50 g di pesto con 50 g di ricotta e tenete da parte. Rosolate senza aggiungere olio, i dadini di pancetta affumicata, in una padella antiaderente, quando sarà bella croccante togliete dal fuoco. Disponete adesso i cuori di carciofo su una teglia rivestita di carta forno, riempite ciascun mezzo cuore con il pesto di ricotta e pistacchio, un pezzetto di pancetta e la granella di pistacchi. 
Infornate a 180° per circa 15 minuti. 
Caldi sono da urlo, noi li abbiamo gustati freddi e sono andati a ruba lo stesso!
Con questa ricetta partecipo al 100% Gluten Free (fri)Day 
Buon fine settimana :*


5 commenti:

  1. belli questi carciofi, che peraltro sono la mia verdura di stagione preferita.
    grazie per aver partecipato al GFFD!!!!

    RispondiElimina
  2. Intanto bentornata al 100% GFFD è un piacere ritrovarti!! E poi complimenti per l'idea!! ;-)

    RispondiElimina
  3. adorabile questo piatto!!! faccio i carciofi in ogni modo e mi mancava una preparazione come questa!!! ti copio, naturalmente!!!

    RispondiElimina

Grazie per aver letto fino a qui, qualora fossi uno spammer coreano, ti prego astieniti, non cliccherò sul tuo link, causa sfinimento..
Gli abbracci sono per tutti comunque :)