domenica 28 giugno 2015

Torta di frutti rossi senza cottura - No-bake berry cake

Quella di oggi è una ricetta che dovete assolutamente provare, di facile esecuzione, e dal risoltato garantito! Un dolce freschissimo per le calde giornate e serate che ci attendono, tanto fresco da non richiedere cottura, ed è una base perfetta da poter utilizzare anche con altri tipi di frutta.
La ricetta per questa Torta di frutta senza cottura è la seguente

No-bake berry cheese cake
Per il Fondo:
* 150 g di Oreo
* 50 g di burro fuso
* 5-6 oreo extra
Per la Cheesecake:
* 300 g di philadelphia (io mascarpone)
* 250 gr di ricotta
* 4 dl di panna fresca (semimontata)
* 150 g zucchero
* buccia di ½ limone (secondo me fondamentale)
* ½ cucchiaino di estratto di vaniglia
* 100 g di fragole
* 150 gr di mirtilli, lamponi e more (io ciliegie, fragole, lamponi e more)
Per la Decorazione:fragole fresche – lamponi -ciliegie - more
Il procedimento è semplicissimo, ve lo riporto dal blog di Sara il blu ho scritto il mio modo di procedere in quanto ho utilizzato uno stampo da bundt cake e ho montato la torta al contrario. 


PROCEDIMENTO:Per prima cosa occorre preparare il fondo.
1 – Sbriciolate i biscotti con un mixer fino a ridurli in polvere e mescolateli con il burro fuso.
Con un cucchiaio, schiacciarli nella teglia foderata con carta forno e riponete in freezer a raffreddare.
Io, giusto per complicarmi la vita, ho utilizzato un anello da pasticceria della stessa misura dello stampo, l'ho posizionato sul vassoio, all'interno del cerchio, ho versato il composto di oreo sbriciolati.
Ho schiacciato gli oreo con l'aiuto di una teglia più piccola, per far in modo che il composto avesse uno spessore uniforme.
 Ora preparate la crema e il primo strato di dolce.
2 – In una ciotola mescolate il philadelphia (io mascarpone) con la ricotta, la panna (semi-montata), lo zucchero, la vaniglia in polvere e la scorza di limone, fino ad ottenere un composto omogeneo e cremoso. Dividete la crema a metà. 
3 – Riducete le fragole in purea e mescolatele con la metà della crema (io ho usato troppe fragole, infatti la prima parte di crema dovrebbe essere molto più chiara e invece io ne ho ottenuta una troppo rosa). Versate l’impasto sul fondo di biscotti e riponete il dolce in freezer fino a quando sarà solidificato (serve circa 1 ora/1 ora e mezza). Il gioco cromatico in questa torta è davvero d'effetto, per cui non abbondate con le fragole, ma seguite la ricetta (100 grammi!).
4 – Una volta solidificato il primo strato, adagiatevi sopra 5-6 biscotti divisi a metà, togliete da ogni metà la crema del ripieno degli oreo, prima di disporli sul dolce. Rimettete in freezer per altri 15 minuti.
5 – Alla restante metà di crema (che nel frattempo avrete conservato in frigo), unite ora 100 grammi di mirtilli, more e lamponi (io lamponi e ciliegie) sempre ridotti a purea. Mescolate e aggiungete i restanti  50 g di frutti di bosco interi. Versate il composto sopra lo strato di biscotti.
Nel mio caso ho utilizzato uno spray staccante che ho spruzzato sulle pareti dello stampo, e ho poi versato un primo strato di crema a cui ho aggiunto pezzi di ciliegie e lamponi. Una volta solidificata in freezer ho aggiunto la crema mescolata alle fragole.
6 – Riponete nuovamente in freezer fino a quando anche questo strato sarà solidificato. La ricetta originale consiglia di lasciare almeno 5 ore in freezer il dolce.
Per sformarla, dopo aver capovolto lo stampo sulla base di biscotti, ho passato sulla superficie esterna dello stampo un cannello, con il calore della fiamma il dolce è sceso giù.
La torta va conservata in freezer e tolta ALMENO 30 minuti prima di servirla. Decorare con la frutta fresca. Come ultimo tocco ho versato un leggerissimo velo di sciroppo di amarene sui frutti.
Al taglio la torta è perfetta, la base leggermente sapida degli oreo si sposa benissimo con i frutti, gli oreo a metà torta sono morbidi e completano il boccone..Meravigliosa!!
Con questa ricetta partecipo al RE-cake#5 di questo mese, in ritardissimo!
A prestissimo :D


6 commenti:

  1. Bravissima!!!!
    grazie per aver giocato con noi!

    RispondiElimina
  2. mi piace ...solo tu puoi inventarti certe cose...

    RispondiElimina
  3. non so come ho fatto, ma mi ero persa questa tua bellissima versione della re-cake estiva... sarà stato il caldo ;) comunque non ti ho fatto i complimenti allora ma te li faccio adesso! davvero spettacolare questa torta, ha dei colori bellissimi!

    RispondiElimina
  4. ma che meraviglia!!!! complimenti..

    RispondiElimina

Grazie per aver letto fino a qui, qualora fossi uno spammer coreano, ti prego astieniti, non cliccherò sul tuo link, causa sfinimento..
Gli abbracci sono per tutti comunque :)